Questa tecnologia è più recente ed è stata introdotta diffusamente nella stampa tessile dalla fine degli anni Novanta. Si basa su un insieme di testine che, comandate da uno specifico software, generano a comando un getto di inchiostro. Dopo la fuoriuscita dall’ugello di sparo, il colore diventa una goccia che formerà un punto sul tessuto e, ripetendo questo processo in alta velocità, la grafica inserita nel software verrà riprodotta sul tessuto. 
Stampa digitale a getto d'inchiostro.
Una delle caratteristiche importanti della stampa digitale, una qualità oggi molto importante, è la rapidità, decisamente al passo con i ritmi contemporanei della moda. La velocità media delle nostre macchine Monna Lisa dipende molto dalle risoluzioni di stampa, ma è di circa 50 metri all'ora.
La stampa digitale si è evoluta in questi anni sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista creativo eguagliando, e talvolta persino superando, la definizione e la resa cromatica della stampa tradizionale: Mantero si è dotata di stampanti di ultima generazione con teste di stampa ad alta precisione di getto e ha presentato disegni con rapporti grandi, allover e piazzati, concepiti e sviluppati per esprimere al meglio le potenzialità dei nuovi macchinari.
Il primo gruppo di testine stampa sul primo lato del tessuto e subito dopo il secondo gruppo centra e allinea la seconda stampa sul lato opposto, rispondendo alle indicazioni creative inserite nel file sorgente del disegno. Si può quindi ottenere lo stesso disegno in due varianti sui due lati oppure, cosa ben più intrigante, innovativa e ricca di spunti creativi, lavorare con due disegni differenti.
Sempre attenta all'innovazione, Mantero ha investito in nuove stampanti Skyjet che consentono la stampa fronte e retro “a rientro ” o “perfettamente centrata” grazie a due plotter che stampano contemporaneamente e in un unico passaggio.
Grazie alla preparazione dei tessuti con appositi imbibenti, grazie all'utilizzo di coloranti di ultima generazione la cui penetrazione sul tessuto è migliore e grazie ad un'attenta preparazione dei file, siamo oggi in grado di offrire una stampa digitale che qualitativamente non ha nulla di meno della stampa tradizionale. Al contrario, questa tecnica spesso permette la realizzazione di motivi fino a ieri impossibili da stampare.
Con disegni complessi, oppure per garantire un migliore rovescio, è necessario aumentare le risoluzioni rendendo il processo meno rapido ma pur sempre decisamente veloce.

Grazie per l'iscrizione