Il brand management

In tal senso, segue tutto l’iter di sviluppo e vendita del prodotto associato al brand, con particolare attenzione allo stile, alla cura della qualità dei prodotti, dell’immagine e dell’efficacia delle campagne pubblicitarie, il tutto nel rispetto delle strette tempistiche e dei target cost condivisi con la casa madre.

Nello specifico, il Brand Manager é la figura preposta allo sviluppo e al posizionamento del Marchio. Sovrintende lo sviluppo di una collezione che rispetti contenuto, tendenza, gusto, fascia di prezzo in funzione delle politiche di vendita e di distribuzione, con particolare riguardo all’analisi del panorama concorrenziale e di evoluzione del mercato.

La trasversalità delle competenze di questo professionista gli consente di muoversi all’interno di ambiti e ruoli vari, dal marketing al branding, al licensing, alla distribuzione, gestendo conti economici, prevedendo e definendo lanci di produzione, fino alla messa a punto di veri e propri piani di sviluppo.